“Le cose nascono dalla necessità e dal caso” in coproprietà

Secondo l’Art Basel e UBS Global Art Market Report 2021, le vendite globali di arte e oggetti d’antiquariato hanno raggiunto la cifra stimata di 50,1 miliardi di dollari nel 2020. Si consideri che nel 2020 le vendite online di arte e oggetti d’antiquariato hanno raggiunto il record di 12,4 miliardi di dollari, raddoppiando il valore rispetto all’anno precedente e rappresentando una quota record corrispondente al 25% del valore di mercato. Mai come ora il mondo dell’arte ha dimostrato la sua incredibile versatilità, adattandosi ai nuovi strumenti offerti dalla tecnologia.

La rilevanza del mercato online, insieme ad una sempre più accentuata concezione dell’arte quale asset di investimento, hanno portato all’affermarsi dei c.d. NFTs (Non Fungible Tokens), uno dei principali trend dell’ultimo biennio.

Mainini & Associati, quindi, in collaborazione con London Trade Art e That’s Contemporany ha organizzato una serata di presentazione dell’opera di Alighiero Boetti (1940-1994) “Le cose nascono dalla necessità e dal caso”. L’opera è il primo Blue Chip di London Trade Art, disponibile in Art Shares. Il quadro sarà poi esposto a Londra durante la settimana dell’arte londinese.

Durante la serata sarà tenuto un veloce speech sul tema: Co-proprietà nel mondo dell’arte e gli NFTs.