Traduzione:

Tag cloud

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Il TFR in busta paga: riflessioni sulla legge

Il primo quesito che è bene porsi è se sia indispensabile per i lavoratori integrare il proprio stipendio oggi con cifre molto piccole fra i 40 e 80 euro e rischiare di intaccare i fondi pensione del domani. Certo, in questi ultimi tempi molte famiglie italiane si sono trovate in grave difficoltà economica ma è […] […]

Print Friendly

Interessi moratori e calcolo dell’usura

Autorità: Cassazione civile sez. I Data: 09 gennaio 2013 Numero: n.350 CLASSIFICAZIONE – MUTUO – interessi LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CARNEVALE Corrado – Presidente –Dott. BERRUTI Giuseppe Maria – Consigliere –Dott. DI AMATO Sergio – Consigliere –Dott. Ragonesi Vittorio – Consigliere –Dott. DIDONE Antonio – […] […]

Print Friendly

Nuove Norme per vendite a distanza

  Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto legislativo che accoglie la direttiva comunitaria europea (2011/83/Ue, modificando il Codice del consumo in vigore (Dlgs 206/2005) sulle nuove tutele per i consumatori. Si modifica il diritto di recesso per le vendite a distanza, si impone il divieto di maggiorazioni sul prezzo in caso di pagamenti con sistemi elettronici e aumentano […] […]

Print Friendly

CONCORDATO PREVENTIVO: niente fase di verifica dei crediti

Nella procedura di concordato preventivo non è presente una fase appositamente dedicata alla verifica dei diritti dei creditori e dei terzi per cui non esiste un procedimento teso al riconoscimento dell’esistenza e dell’ammontare del credito. Ai sensi dell’art. 171 LF, infatti, il commissario giudiziale, sulla base dell’elenco nominativo dei creditori fornito dallo stesso debitore, individua […] […]

Print Friendly

L’introduzione del TIRSE e IMU

L’INTRODUZIONE TIRSE  E MANTENIMENTO DELL’IMU Nel disegno di legge di stabilità, varato lo scorso 15 ottobre 2013 dal Consiglio dei ministri, spicca per importanza la riforma del prelievo sul mattone. In particolare, nella tassazione immobiliare sta per irrompere un altro acronimo con cui gli italiani dovranno familiarizzare il prima possibile: il TRISE (Tributo sui servizi […] […]

Print Friendly

Incentivi auto ibride

Incentivi auto ibride: si parte con quelle immatricolate dal 14 marzo 2013 dal 14 marzo 2013, è  possibile accedere agli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni di CO2. Ricordiamo che tali incentivi sono stati introdotti dall’art. 17 decies del D.L. 83/2012 il quale ha previsto la concessione di un contributo statale per l’acquisto […] […]

Print Friendly

Numerazione fatture – chiarimenti dell’Agenzia dell’Entrate

L’Agenzia Entrate ha fornito importanti chiarimenti con la Risoluzione n.1/E del 10 gennaio 2013, in tema di numerazione delle fatture. Sono state molte le richieste rivolte, in questi giorni, dagli operatori all’Amministrazione Finanziaria. A gettare nel caos i contribuenti e gli intermediari è stato il recepimento della Direttiva n.45/2010/CE del Consiglio del 13 luglio 2010, […] […]

Print Friendly

LA TUTELA ESCLUSIVAMENTE RISARCITORIA CONTRO I PROVVEDIMENTI SANZIONATORI DEL CONI E DELLE FEDERAZIONI

1. L’autonomia delle associazioni sportive e l’esclusione del potere del giudice amministrativo di annullarne i provvedimenti disciplinari. La Corte costituzionale, con la sentenza n. 49/2011, ha rigettato le censure proposte contro l’art. 2 d.l. n. 220/2003, che definisce il riparto di competenze tra la giustizia sportiva e quella dello Stato. Il problema consisteva nel verificare […] […]

Print Friendly

I libretti di circolazione delle autovetture aziendali devono essere aggiornati

In carta di circolazione gli utilizzatori abituali dei veicoli A partire dal 7 dicembre prossimo diventa obbligatorio indicare sul libretto i soggetti che hanno la disponibilità dei veicoli per oltre 30 giorni. Il regolamento prevede formalmente l’obbligo a partire da tale data, in pratica decorre da quando verrà attivato il servizio informatico. Sebbene risulti senza […] […]

Print Friendly

Contratti agroalimentari …… continua

…… In caso di ritardo nell’invio, le parti possono accordarsi sulla “retrodatazione” della data di ricezione tramite consegna ” a mano”. Il termine di pagamento, inoltre, varia al variare della natura deteriorabile dell’alimento. L’art. 62 co.4 del D.L. 1/2012, come conv. dalla L. 27/2012, defiisce “prodotti alimentari deteriorabili i prodotti che rientrano in una delle seguenti […] […]

Print Friendly