Traduzione:

Tag cloud

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

La qualificazione giuridica del calciatore dilettante nelle procedure fallimentari

La qualificazione giuridica del calciatore #dilettante nelle #Procedure Fallimentari   La figura del calciatore dilettante è da sempre caratterizzata da un assoluto vuoto di tutela a causa del fatto che non esiste né nell’ordinamento sportivo né in quello civile nazionale, una disciplina giuridica compiuta, essendo regolati solo alcuni aspetti specifici, in particolare di diritto tributario. La Legge […] […]

Print Friendly

Fondo Rischi appostato per vertenze legali

#Fondo rischi appostato per #vertenze legali   I fondi per rischi sono destinati a coprire passività non certe, ma soltanto probabili. La caratteristica principale degli eventi ricondotti nel fondo è, quindi, l’incertezza, sia dell’effettivo potenziale verificarsi dell’evento, sia del rischio economico e degli effetti patrimoniali che potrebbero negativamente riverberarsi sul patrimonio sociale nel caso in […] […]

Print Friendly

Indennità di incasso; agenti di commercio (c.d. indennità di maneggio somme)

#Indennità di incasso; #agenti di commercio  (c.d. indennità di maneggio somme) L’attività di recupero del credito posta in essere da un agente di commercio esula dalle sue competenze lavorative. L’articolo 1742 del Codice Civile (libro quarto, Titolo III, Capo X) afferma: “Col contratto di agenzia una parte assume stabilmente l’incarico di promuovere, per conto dell’altra, […] […]

Print Friendly

Poteri e limiti del #CTU di acquisire documenti non prodotti dalle parti in causa

Di recente la Suprema Corte di Cassazione con la  sentenza n.12921 del 23 giugno 2015, ribadendo il costante insegnamento di legittimità e di merito, ha affrontato la questione particolarmente delicata circa la possibilità da parte del consulente tecnico nominato dal Giudice di poter acquisire aliunde documentazione o notizie nel corso dell’espletamento dell’incarico. E’ stato espressamente […] […]

Print Friendly

VOLUNTARY BIS, E’ QUASI TUTTO PRONTO

È cosa nota ormai agli operatori di mercato, e lo stesso Ministro Padoan lo ha confermato, che prossimamente il Governo varerà alcune disposizioni, probabilmente all’interno della legge di bilancio, concernenti l’apertura di una voluntary bis. La prima idea del Governo era quella di riproporre esattamente la stessa legge n. 186/14 che regolava la prima voluntary; […] […]

Print Friendly

Responsabilità civile degli Amministratori degli ENTI ASSOCIATIVI

In tema di enti associativi, il Codice Civile distingue espressamente le associazione riconosciute come persone giuridiche (artt. da 14 a 35 c.c.) e le associazioni non riconosciute come persone giuridiche (artt. da 36 a 38 c.c.). Le associazioni riconosciute si configurano come gli enti che hanno acquistato personalità giuridica mediante riconoscimento da parte dello Stato. […] […]

Print Friendly

Passaggio Generazionale e Protezione del Patrimonio

Premessa Una pianificazione della successione risulta necessaria se non si vuole incorrere, in futuro, nel pagamento di un aliquota decisamente più elevata rispetto a quella odierna. Innumerevoli sono i mezzi per trasferire parte o tutto il patrimonio ai propri eredi; tra i più comuni possiamo enunciare: il patto di famiglia, la donazione, il trust. Ecco […] […]

Print Friendly

La responsabilità per i debiti pregressi in caso di cessione di un ramo d’Azienda

Nota a sentenza: CASS. CIV. SEZ. III, sent. n. 13319/15 Presidente: Spirito Angelo Relatore: Armano Uliana Data di pubblicazione: 30 giugno 2015 Massima: Alla cessione di ramo di azienda è applicabile l’art. 2560 del Codice Civile. L’acquirente del ramo di azienda risponde dei debiti pregressi risultanti dai libri contabili obbligatori inerenti alla gestione del ramo […] […]

Print Friendly

Ammortamento della cambiale – Legittimazione e risarcibilità del danno nel caso di smarrimento da parte della Banca

Ai sensi dell’articolo 2016 del Codice Civile: “In caso di smarrimento, sottrazione o distruzione del titolo, il possessore può farne denunzia al debitore e chiedere l’ammortamento del titolo con ricorso al presidente del Tribunale del luogo in cui il titolo è pagabile”. La procedura di ammortamento in tal caso è necessaria per privare di efficacia il […] […]

Print Friendly

CONTRATTO DI AGENZIA: ATTIVITA’ ACCESSORIE E COMPENSI FISSI

Il contratto di agenzia costituisce un contratto tipizzato e regolamentato dagli artt. 1742 e seguenti del codice civile. La citata normativa dispone che “col contratto di agenzia una parte assume stabilmente l’incarico di promuovere, per conto dell’altra, verso retribuzione, la conclusione di contratti in una zona determinata”; cercando di dare una migliore specificazione di detto […] […]

Print Friendly